La (difficile) sfida di Beyoncé

Beyoncé stavolta ha sorpreso tutti. Non solo ha pubblicato un album (omonimo) a bruciapelo senza annunciarlo. Ma ha scelto un repertorio più maturo, addirittura anche oscuro, sganciato dalle rigidità piacione imposte dalla radiofonia. Grandi collaborazioni, da Frank Ocean (Superpower) a Pharrell e Timbaland (Blow) al marito Jay Z (Drunk in love). Voce addirittura più ambrata. Beyoncé raccoglie quattordici canzoni che fanno un album. E non solo una raccolta di singoli.