Il dolore della Isoardi per il micio "Lassù Otello salterà sui tetti..."

Elisa Isoardi ha voluto condividere con i suoi follower tutto il suo dolore per la morte del gatto "Otello"

Elisa Isoardi ha voluto condividere con i suoi follower tutto il suo dolore per la morte del gatto "Otello". La conduttrice de La Prova del Cuoco ha cercato di trovare conforto sui social lanciando un messaggio per salutare il suo micio: "Ciao gatto delle nevi, lassù salterai sui tetti #otello #love". Immediatamente i follower della Isoardi hanno invaso il suo profilo di commenti raccontando esperienze simili e come spesso la morte di un animale domestico possa essere abbastanza dolorosa per chi lo ha adottato: "Ti capisco", "Si soffre tanto, ma ti assicuro che loro giocheranno felici nei prati, fin quando ci ritroveremo", scrivono i fan della conduttrice.

Poi c'è chi cerca di immedesimarsi: "Il mio micio è morto a luglio ed ha lasciato un vuoto incolmabile. Leggi la favola del ponte sull'arcobaleno, ti consolerà". E proprio nelle stesse ore in cui la Isoardi condivideva questo messaggio, Matteo Salvini sui social ha pubblicato una foto con il suo gatto in montagna. La passione per i mici a quanto pare è uno dei punti in comune che ha unito il vicepremier e la conduttrice nella loro storia d'amore ormai finita...

Commenti
Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Ven, 23/11/2018 - 13:24

Comprendo l'emozione della Isoardi: in casa mia abbiamo avuto un gatto certosino per circa 15anni, dando e ricevendo affetto sincero, spontaneo. Quando se n'è andato qualche piccola lacrima di commozione l'abbiamo avuta in famiglia, anche per l'amicizia nata e maturata con il nostro cane corso. É stato difficile vederli separati per troppo tempo..

Beaufou

Ven, 23/11/2018 - 16:28

Datti pace , Isoardi: Otello non salterà sui tetti nè da nessun'altra parte. Ma per te, cambia qualcosa? Ahahah. Hanno inventato l'aldilà per gli umani, adesso l'ipotizzano anche per i gatti... Ri-ahahah.

Ritratto di Gianluca_Pozzoli

Gianluca_Pozzoli

Ven, 23/11/2018 - 16:59

esprimo tutta la mia solidarietà alla Isoardi, ho avuto cani e gatti e quando sono morti ho sofferto tantissimo. Invece quando affondano i barconi pieni di africani non mi commuovo affatto!