Domenica Live, la testimonianza choc: "Mia figlia segue la dieta Lemme da quando ha 4 mesi"

Ospite di Barbara D'Urso Alberico Lemme è tornato a parlare della sua dieta. In studio ha offerto la sua testimonianza anche la mamma di una ragazzina di 13 anni: "Mia figlia è cresciuta grazie alla dieta Lemme e sta benissimo"

A Domenica Live si torna a parlare della dieta Lemme, dei suoi rischi e di alcuni effetti indesiderati, ma nel salotto di Barbara D'Urso questa volta a portare la sua testimonianza è una mamma che ha svezzato sua figlia con questa dieta.

La signora si chiama Simona e sua figlia ha ormai 13 anni. Da quando aveva quattro mesi segue la dieta Lemme e ancora oggi mangia quello che il farmacista le prescrive. Ma prima di arrivare a parlare di questo, la conduttrice ha mostrato una breve parte dell'intervista che Alberico Lemme ha fatto alla ragazzina e che ha pubblicato nei giorni scorsi sui social network.

Nel filmato Lemme spiega all'adolescente di averla svezzata lui e grazie alla sua dieta "sei bella e magra". Tornati in studio Barbara D'Urso ha chiesto a Simona di raccontare la sua storia e quella di sua figlia. "Mia figlia - dice la donna - ha 13 anni ora. E da quando ha 4 mesi segue la dieta Lemme. Mia figlia sta bene ed è in forma. Prima di fargliela fare ho chiesto ad un pediatra ed era d'accordo. Mia figlia oggi sta bene e i suoi esami sono a posto. E' lei a chiedermi gli spaghetti al mattino e come merenda il limone. Lei sta bene così".

Alberico Lemme prende subito la parola: "Io sono un genio. Questa bambina ha un bel fisico grazie alla mia dieta. La figlia di Simona è stata svezzata con gli spaghetti al mattino. Sono un genio". Ma subito dopo questa testimonianza, gli ospiti in studio alzano la voce e anche Barbara D'Urso ci tiene a precisare che l'intervista di Lemme non è stata mandata in onda interamente perché il farmacista ha mostrato il volto e la voce della ragazzina nel video e "questo non si fa con i minori perché è assolutamente riconoscibile".

Immediatamente, il Garante per l'infanzia e l'adolescenza della regione Calabria, che era presente in studio, è balzato sulla sedia e in diretta ha precisato: "Dopo questa testimonianza Lemme preparati che domani riceverai una querela. Perché tu fai business con dei bambini. E questo è immorale".

Commenti

cgf

Dom, 09/04/2017 - 22:56

in Oriente è normalissimo mangiare noodles (spaghetti) la mattina, anche fritti, con verdure e pollo/maiale/pesce e gamberetti. Quando devi lavorare non hai tempo per lo spuntino di metà mattina!! poi non vedi tanti obesi da quelle parti e riconosci subito chi mangia fast-food.