Duke, fusion di classe

La recente scomparsa del maestro George Duke ha lasciato un triste vuoto nel panorama musicale. Jazzista di talento, e per tre anni nella band di Frank Zappa, dal 1977 ci stava deliziando con raffinati album di fusion (consigliatissimo A Brazilian Love Affair). La ristampa della raccolta The Essential George Duke rende giustizia a questo immenso pianista innamorato degli Earth, Wind and Fire che da solo, e assieme al bassista Stanley Clarke, ci ha fatto sognare.