E Luca Telese corre a Mediaset. Farà rinascere «Matrix»Cambi di casacca

Luca Telese nuovo conduttore di Matrix di Canale 5. Il passaggio a Mediaset (di sui si vocifera da giorni) non è ancora ufficiale e, se tutto va bene, sarà annunciato alla presentazione dei palinsesti autunnali martedì. Ma pare che si stia raggiungendo l'accordo. Così, Telese, conduttore di In onda su La7, la Tv più a sinistra che ci sia, nonché fondatore de Il fatto quotidiano, il giornale più antiberlusconiano che ci sia, troverebbe casa nelle tv di proprietà del Cavaliere. Insomma, al di là delle appartenenze politiche, vale la legge di mercato: serve un volto nuovo per riportare in vita un marchio prestigioso, chiuso dopo la parentesi Alessio Vinci: Matrix, importante per sostenere la seconda serata informativa di Canale 5 in vista di un autunno infuocato. Del resto, Telese è un giornalista capace di navigare in ambienti molto diversi, da Il Giornale dove è stato per molti anni a Pubblico (quotidiano aperto e presto chiuso in contrasto con la linea dura del Fatto). Per ora, il suo arrivo, sarebbe l'unico a Mediaset: la trattativa con Corrado Formigli pare non abbia avuto esito. Dunque Piazza pulita resta su La7. In ballo, per trovare uno spazio a Mediaset ci sarebbero anche Fabio Volo e Geppi Cucciari.