E ora Marsalis si scatena

Durante Umbria Jazz del quarantennale, il quartetto stabile del sassofonista Branford Marsalis (con Joey Calderazzo pianoforte, Eric Reeves contrabbasso, Justin Faulkner batteria) ha sollevato impreviste e forti dispute a causa di Faulkner che picchiava su tamburi e grancassa come se suonasse da solo. Eppure nel 2011 lo stesso quartetto a Perugia aveva tenuto un concerto ammirevole e raffinato. Qui c'è il loro ultimo cd, inciso nel 2012. Ai lettori-ascoltatori l'ardua sentenza.