E il vincitore di The Voice torna a fare il pompiere

Stevie Mccrorie, vincitore dell'edizione 2015 di The Voice Uk, ha annunciato che tornerà al suo lavoro di sempre, lasciato dopo il momentaneo successo riscosso al talent show

Capita spesso che i sogni, anche quelli che si realizzano, debbano infine scontrarsi con la cruda realtà. È il caso questo di Stevie McCrorie, trentuno anni, vincitore dell'edizione 2015 di The Voice - Regno Unito.

Nonostante il successo nazionale ottenuto grazie alla visibilità data dal talent show, Stevie McCrorie ha deciso infatti di mettere da parte la possibilità di una sua carriera esclusivamente nei panni di artista, musicista e cantautore. Al contrario, l'uomo, classe 1985, ha annunciato che tornerà al suo vecchio lavoro, messo da parte nel corso della sua partecipazione a The Voice - Regno Unito.

Ho deciso di tornare a vestire i panni del pompiere a tempo pieno per mantenere la mia famiglia, ma continuerò comunque a perseguire la mia carriera da musicista”, ha spiegato Stevie McCrorie a Metro. Una scelta dettata probabilmente da una sorta di stallo, ad un anno dalla vittoria di The Voice – Regno Unito, nella carriera di Stevie McCrorie, il cui album di debutto, nonostante una recente apparizione televisiva proprio a The Voice, è fermo alla trentacinquesima posizione delle classifiche inglesi.

Ma nonostante tutto Stevie McCrorie non si perde d'animo, e sostiene di essere pronto a continuare a coltivare la sua grande passione, che l'anno scorso l'ha portato a vincere The Voice – Regno Unito. “Quest'ultimo anno è stato un viaggio incredibile, un vero sogno. Sono molto riconoscente ai miei fan, che hanno contribuito a rendere possibile tutto questo”, ha concluso Stevie McCrorie.