Ecco i politici più amati da John F. Kennedy, conservatore a sorpresa

Torna «Ritratti del coraggio», dove il futuro presidente degli Usa descrive i suoi modelli

Per gentile concessione dell'editore Oaks, pubblichiamo uno stralcio dell'introduzione di Gennaro Malgieri al libro di John Fitzgerald Kennedy (1917-1963) Ritratti del coraggio. Quando la politica era un'arte per statisti (pagg. 319, euro 22). Il saggio, premio Pulitzer nel 1957, contiene otto biografie di politici statunitensi accomunate da un fil rouge d'eccezione: il coraggio. Kennedy racconta quelle storie di eroi quotidiani che hanno superato la paura di schierarsi contro l'opinione pubblica o contro il proprio partito e rivela un Kennedy molto più filo-conservatore di quanto comunemente si creda.