Ecco il testo integrale della telefonata tra Claudio Sona e Juan Fran Sierra

Il Veicolo delle news ha pubblicato il testo integrale della telefonata tra Claudio Sona e Juan Fran Sierra avvenuta il 24 febbraio scorso, una settimana prima della rottura con Mario Serpa

Juan Fran Sierra ha pubblicato su Instagram una serie di contenuti per dimostrare che la sua storia con Claudio Sona è andata avanti anche quando lui era un tronista di Uomini e Donne.

Dopo un post molto lungo nel quale ha spiegato perché ha deciso di raccontare ora la sua verità, ha condiviso un audio e una serie di video. L'audio è una telefonata che avrebbe avuto con Claudio Sona il 24 febbraio 2017, una settimana prima che l'ex tronista di Uomini e Donne annunciasse al pubblico la sua rottura con Mario Serpa, avvenuta appunto il 5 marzo scorso. La telefonata - se dovesse essere vera - dimostrerebbe che la storia tra Claudio Sona e Juan Fran Sierra sarebbe andata avanti per lungo tempo.

Il Vicolo delle news ha pubblicato il testo integrale della telefonata e per motivi di privacy ha deciso di non condividere i video pubblicati da Juan Fran Sierra. Da notare che i video, l'audio e il post dell'ex di Sona sono stati rimossi dal suo profilo Instagram. Ecco il testo della telefonata, dove per C bisogna intenedere Claudio e per J Juan.

C: Se tu vuoi tagliare definitamene quelli che sono i ponti con me perchè non ce la fai, la scelta falla tu. Mi fa piacere mandarti messaggi e sentirti, lo faccio perchè veramente ci tengo o non lo farei.

J: Anche io ci tengo ma non voglio questa situazione, un fidanzato così non lo voglio più. Da agosto che non so più niente di te.

C: Son 5 mesi che non ci vediamo

J: Che non ci vediamo no, però che…stai con un altro, devo vivere questa doppia vita finta.

C: No dai, sembra che tu sia il cane legato alla corda…

J: Eh non lo sono?

C: Sai quanto ci tengo a te, te lo giuro però perché devi mettermi i bastoni tra le ruote…

J: Perché non ce la faccio più, voglio dei cambiamenti nella mia vita.

C: anche io li vorrei, li sto facendo i cambiamenti…

J: Sei un egoista, non mi rispetti, non stai guardando me, stai pensando solo a te e non stai pensando a me se sto male o bene.

C: Sai la mia paura? Tu hai voglia di farmi male…

J: In che senso…

C: Non lo so in che senso…

J: Mi hai detto aspettami fino a febbraio, poi faccio finir questa bugia, è arrivato febbraio e io mi faccio la mia vita, tu non sei più presente…

C: Ma perchè devi dirmi tutte queste cose…

J: Perché devi postare tutte queste foto, la domenica in famiglia…basta sono stanco di queste cose.

C: Io sto passando veramente per lo stronzo…se non vuoi sapere più niente di me io ci sto male…però ti ho chiesto…

J: No, non voglio più stare con te, perché non ti voglio più…

C: E’ tua la decisione…

J: Certo che è mia…

C: Hai un altro dimmi la verità?

J: No te lo giuro, dopo l’esperienza avuta adesso.

C: Sicuro?

J: Non sono un bugiardo come te…

C: Sono sul filo del rasoio, sono esaurito e sono depresso, chiamo te e mi devi insultare…

J: Non ti sto insultando, è la verità…guarda come mi stai facendo vivere, mi insulta chiunque, gente che nemmeno conosco…

C: Tu sei sempre drammatico verso di te, verso gli altri mai.

J: Claudio se tu vuoi stare con me stai con me, non vuoi stare con me non ci stai…

C: Voglio mettere in pratica i miei progetti te l’ho sempre detto…

La telefonata - scrive Il Veicolo delle news - è stata in parte tagliata perché nell'audio alcune frasi non sono chiare.