Elena Santarelli a CR4: "Dietro un sorriso ci può essere una persona distrutta"

Elena Santarelli ha parlato a CR4-La Repubblica delle donne, della difficile situazione che lei e la sua famiglia stanno affrontando: il figlio Giacomo sta facendo ancora la chemio. La show-girl ci tiene a precisare che chi critica dovrebbe essere meno superficiale

Elena Santarelli è stata ospite del programma di Piero Chiambretti, CR4-La Repubblica delle Donne: la show-girl è tornata a parlare della malattia del figlio. Giacomo sta ancora affrontando le cure per sconfiggere il tumore cerebrale che lo ha colpito un anno fa: da non molto, Elena aveva aggiornato i fan sui social su come procedeva il percorso del piccolo, affermando che sarebbe stata lieta di comunicare a tutti i sostenitori il momento in cui tutto sarebbe passato. In effetti, la Santarelli non ha mai nascosto il brutto periodo che sta vivendo, ma ci tiene a chiarire che spesso chi critica dovrebbe essere meno superficiale.

Giacomo sta facendo ancora la chemio, non è più ricoverato ma le cure proseguono: "Mio figlio sta facendo le cure in day hospital. Faccio la fila col numeretto per la chemio", ha confessato Elena, la quale però ha precisato che passa molto tempo con il suo bambino, mettendo un punto a tutte le critiche dei detrattori secondo i quali la show-girl è più interessata al lavoro che a Giacomo "Appena esce da scuola e fino a quando va a dormire stiamo sempre insieme".

Il figlio della Santarelli, come spesso è stato ribadito, sta cercando di seguire una vita il più possibile normale, ma ciò non significa che Elena non sia in apprensione per lui "Mi criticano perché sono in tv, perché sono sui social network, perché ho messo il rossetto. Non dovete giudicare queste situazioni perché dietro un sorriso ci può essere una persona distrutta". Inoltre, Elena ha voluto precisare che spesso degli atteggiamenti non sono esplicativi di uno stato d'animo"Non è detto che questa persona abbia la voglia di condividere con tutto il mondo il proprio dolore".

Certa che Giacomo riuscirà a superare questa battaglia, Elena ha chiarito che fa di tutto per dare serenità al bambino: "Mio figlio non mi ha mai vista triste". La Santarelli è un esempio per tutte le mamme che come lei devono fare coraggio ai proprio piccoli, durante un percorso difficile e tortuoso. In ogni caso, la positività che ha sempre contraddistinto i messaggi della show- girl resta un punto fisso in questa triste storia che di certo si concluderà con un lieto fine.