Emanuele Filiberto smentisce le voci sulla relazione con Laeticia Hallyday

Il principe di Savoia, Emanuele Filiberto, è stato ospite del programma televisivo Live-Non è la d'Urso

Emanuele Filiberto è stato ospite del programma televisivo Live-Non è la d'Urso e ha smentito tutte le notizie che ci sono state in merito alla possibile creazione di un nuovo partito monarchico.

Il principe di Savoia, Emanuele Filiberto, smentisce le accuse

"Questa storia del partito monarchico è stata inventata", ha dichiarato il principe di Savoia durante l'intervista televisiva. E alla domanda provocatoria di Alda D'Eusanio ("Preferiresti sederti al posto del Capo dello Stato Mattarella o condurre il Festival di Sanremo?"), Emanuele ha risposto: "Sto benissimo sulla poltrona della d'Urso", attirando gli applausi del pubblico in studio.

Emanuele Filiberto smentisce in studio anche la storia sul presunto tradimento con Laeticia Hallyday dichiarando: "Questa notizia mi rattrista, ho perso un anno e mezzo fa uno dei mie migliori amici, il marito di Laeticia, Johnny Hallyday. Gli volevo tanto bene era un fratello, un amico. Mi vedo con la vedova di Johnny perchè siamo molto amici. Tre giorni fa addirittura ero a casa sua, lavorando in America loro gentilmente mi ospitano. Clotilde lo sa più di chiunque altro".

Nessuna relazione extra coniugale, la coppia Emanuele Filiberto e Clotilde Courau è solida e sempre unita nel crescere le due figlie, Vittoria di Savoia nata nel 2003 e Luisa di Savoia nata nel 2006.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?