Emis Killa ancora senza freni su Twitter nei confronti delle donne

Emis Killa non smette mai di far parlare di sé e questa volta lo fa su Twitter parlando del fatto che secondo lui ad una donna non dovrebbero mai puzzare le ascelle

Ancora un tweet di Emis Killa che fa polemica. L’ultimo messaggio del rapper è riuscito nell’intento di far arrabbiare in molti condividendo una frase. "Ad una donna non dovrebbero mai puzzare le ascelle. Neanche se fa la maratona di New York. Che incubo."

Immediate le reazioni, da parte di donne ma non solo. Tutti sono concordi nel sottolineare l’uscita infelice del rapper – voluta o meno, sembra avere poca importanza – e nel criticare l’ennesima frase sessista da parte di Emis Killa, non nuovo a commenti del genere.

Emis Killa e la polemica su Twitter

Emis Killa scatena una nuova polemica su Twitter. Questa volta a causa degli odori degli uomini e delle donne.A un utente che commentava riguardante un vecchio adagio riguardante la distizione tra uomo e donna Emis Killa non ha resistito ed ha risposto. "E per l’uomo, il detto l’uomo deve sempre puzzare ha la stessa valenza di donna baffuta sempre piaciuta. E la chiudo lì", il rapper ha poi replicato. "Fesserie. Uomini puzzoni fate schifo ai porci. Donne baffute non parliamone nemmeno. Dio benedica la nivea."

La discussione si è fatta sempre più intensa, con i più a ribadire il fatto che le donne non sono esseri angelicati ma persone in carne, ossa, ghiandole sudoripare e persino peli. Emis Killa ha continuato a rispondere a chi lo attacca, poi su Instagram ha provato a spiegare il senso dei suoi tweet, volutamente "provocatori", difendendosi dalle critiche che secondo lui verrebbero da parte di "un gruppo di femministe". Il rapper comunque non arretra: il suo messaggio, ribadisce, vale sia per gli uomini che per le donne. "A me la gente che non si lava fa schifo, e questo vale per tutti. Se vi indignate significa che puzzate".