Enrico Mentana a "La vita in diretta": "Vi racconto quando volevo fare una strage in redazione"

Ospite de La Vita in diretta, il direttore di Tg La7 racconta il suo passato e la sua carriera. Divenuto celebre per il suo talento giornalistico, Mentana è anche famoso per le sue sfuriate in redazione

Enrico Mentana si confessa con Cristina Parodi. Ospite de La Vita in diretta, il direttore di Tg La7 racconta il suo passato e la sua carriera. Divenuto celebre per il suo talento giornalistico, Mentana è anche famoso per le sue sfuriate in redazione. Così Mentana ricorda Lamberto Sposini, già conduttore prima della Parodi in quello studio Rai della Vita in diretta, ancora alle prese con un recupero difficile. Al primo Tg5 delle 20, Mentana si era ritrovato a fronteggiare quasi dieci minuti di tg andando a braccio, visto che i servizi dalla regia non partivano. Le sue sfuriate con colleghi e tecnici quando qualcosa va storto sono leggendarie, lui stesso ammette di perdere la pazienza ogni tanto.

Al di là del vetro c'era il povero Sposini: "Ho dovuto fare una cosa che odio: prendere la cornetta e chiedere cosa succedesse in regia... non dico che avrei fatto una strage, ma almeno un omicidio plurimo... poi siamo andati a cena insieme, non soli eh".