Enrico Montesano: "Non chiamo da anni Verdone"

Un vero e proprio sfogo quello di Enrico Montesano a La Zanzara. L'attore romano ha parlato del sul suo rapporto con Carlo Verdone, rovinatosi dopo il film I due carabinieri

Un vero e proprio sfogo quello di Enrico Montesano a La Zanzara. L'attore romano ha parlato del sul suo rapporto con Carlo Verdone, rovinatosi dopo il film I due carabinieri. I due all'epoca grandi amici oggi sono quasi due sconosciuti: "Non ci siamo più incontrati, forse lui ci è rimasto male. Tutte le parti divertenti in cui apparivo io erano finite tra gli scarti, lo dissi al produttore e lui chiese a Verdone di reinserire queste gag e da quella volta probabilmente si è offeso. Se il primattore crede che un altro primattore gli venga a far da spalla, pensa male - ha punzecchiato Montesano - Io non mi ritengo secondo a nessuno mentre Verdone probabilmente mi considerava secondo.

Sbagliando, perché ne 'I due carabinieri' ho fatto la mia parte alla pari con lui e come l'avevo fatta con Proietti. Io e Carlo non ci siamo più chiamati, non mi interessa nulla e me ne sono fatto una ragione. Quando ci incontriamo ci salutiamo semplicemente e mi spiace dal punto di vista umano. L'attore comico è prepotente e vuole essere lui la stella. Adesso ci dobbiamo abbracciare? Sì, andiamo in giro come due gay".