Epici Procol Harum

L'immortale preconcetto secondo il quale la storia dei Procol Harum comincia e termina con il bachiano A Whiter Shade of Pale è solo una scorciatoria per chi ignora e si affida ai bignami musicali. La Salvo ha recentemente ristampato il ricco catalogo del gruppo, pubblicando anche stupende edizioni doppie, tra cui l'imperdibile nuova versione di A Salty Dog (anno di grazia 1969), epica opera sui dolori dei lupi di mare. Baleniere, naufragi, nostalgia di casa e lugubri gabbiani fanno da sfondo a una musica meravigliosa. C'è la maestosa Wreck of the Hesperus e, soprattutto, A Salty Dog che fu scelta nel 1970 come sigla di chiusura del leggendario programma della Rai Avventura. Che tempi e che musica. Imperdibile.