EREDI SFORTUNATILa maledizione dei vampiretti colpirà ancora?

Nuovo «Twilight»? No, grazie. Cercare l'erede della saga con vampiri e licantropi sta diventando una sorta di maledizione cinematografica. Ci hanno provato in 4, con fortune alterne. «Warm Bodies», il più divertente, che racconta la storia d'amore tra uno zombie e una adolescente, ha incassato 1.699.000 euro. «Beatiful Creatures», il più anonimo (come il suo box office di 625.000 euro), ha per protagonista una strega sedicenne. «The Host», il più riuscito, con imprimatur, non a caso, di Stephenie Meyer, nonostante la liason amorosa tra aliena e terrestre, non è andato molto meglio (euro 878.000). Infine, «Hunger Games», il più famoso e ben accolto dai fan (2.980.000), del quale vedremo, a breve, il sequel. Il primo «Twilight» incassò 11.504.000 euro.