Eurovision Song Contest 2016: chi è passato al primo turno?

Con la semifinale di ieri sera sono stati decisi i primi dieci finalisti - che si aggiungono ai sei artisti, tra cui Francesca Michielin, già di diritto in finale - della sessantunesima edizione dell'Eurovision Song Contest, competizione canora ospitata quest'anno alla Globen Arena di Stoccolma, Svezia. Ecco chi sono e quali Paesi rappresentano

In diretta dalla Globen Arena di Stoccolma, in Svezia, è cominciato ieri l'Eurovision Song Contest, competizione canora europea arrivata alla sua sessantunesima edizione.

Trasmessa in Italia su Rai 4 – sullo stesso canale anche la seconda semifinale di giovedì 12 maggio, mentre la finale sarà in onda su Rai 1 sabato 14 – la prima semifinale della gara si è conclusa attorno alle 23 decretando i primi dieci artisti che potranno accedere direttamente alla serata conclusiva. Una decisione il cui peso è stato suddiviso a metà, come da regolamento, tra una giuria di esperti del panorama musicale e le preferenze registrate attraverso il televoto.

Questi primi dieci finalisti, inoltre, si aggiungono ai sei già di diritto ammessi alla fase finale della competizione. Si tratta degli artisti e dei cantanti che rappresentano Svezia, Francia, Spagna, Regno Unito, Germania e Italia. A gareggiare per lo Stivale, infatti, sarà la giovane Francesca Michielin, già vincitrice di X Factor e seconda classificata all'ultimo Festival di Sanremo.

Tornando però alla prima semifinale di ieri, a essersi salvati dall'eliminazione, nell'ordine in cui sono stati annunciati in diretta TV, sono:

  • Samra - Azerbaijan;
  • Sergej Lazarev - Russia;
  • Douwe Bob - Paesi Bassi;
  • Freddie - Ungheria;
  • Nina Kraljić - Croazia;
  • Zoë - Austria;
  • Iveta Mukuchyan - Armenia;
  • Gabriela Gunčíková - Repubblica Ceca;
  • Minus On - Cipro;
  • Ira Losco - Malta.