Eurovision Song Contest 2016: chi è passato al secondo turno?

Ecco i 10 concorrenti che hanno superato la seconda semifinale all'Eurovision Song Contest 2016: si scontreranno sabato con i primi 10 finalisti e con i finalisti di diritto

Un'altra semifinale dell'Eurovision Song Contest 2016 è archiviata: il cerchio si stringe intorno ai finalisti; i primi dieci sono stati scelti nella serata di martedì, altri dieci ieri sera, mentre sei nazioni, i Big Five più la Svezia in quanto nazione organizzatrice, accedono alla finale per diritto.

I finalisti della seconda finale dell'Eurovision sono quinti: la Lettonia rappresentata da Justs con la canzone "Heartbeat", la Georgia da Nika Kocharov and Young Georgian Lolitaz con "Midnight Gold", la Bulgaria da Poli Genova con "If Love Was a Crime", l'Australia da Dami Im con "Sound of Silence", l'Ucraina da Jamala con "1944", la Serbia da ZAA Sanja Vučić con "Goodbye (Shelter)", la Polonia da Michał Szpak con "Color Of Your Life", Israele da Hovi Star con "Made of Stars", la Lituania da Donny Montell con "I‘ve Been Waiting For This Night" e il Belgio da Laura Tesoro con "What's The Pressure".

L'Eurovision rappresenta una vetrina importantissima per la musica leggera nelle diverse nazioni partecipanti. I vari Paesi sfoderano la loro tradizione musicale, che si è naturalmente evoluta con il tempo. L'Italia è attesa per sabato sera: il Belpaese, rappresentato da Francesca Michielin con la canzone "Nessun grado di separazione", è nella rosa dei Big Five, cioè delle nazioni che per diritto, in base al regolamento, hanno accesso diretto alla finale. Che quest'anno sia la volta buona per l'Italia?