Un Evans imperdibile

Nell'attuale «Impulse renaissance» non potevano mancare i brani di due cd intestati al grandissimo direttore e compositore Gil Evans, Out Of The Cool e Into The Hot, incisi fra il 1960 e il 1961 agli albori della casa discografica Impulse. Furono e sono molto diversi l'uno dall'altro, per cui all'epoca se ne scrisse non poco. I termini del dibattito vanno riassunti, se non altro per riportare la musica nel suo contesto storico. Nessun problema per Out Of The Cool che contiene ottime partiture di Evans, all'epoca già stimato e affermato. Into The Hot invece «copre» prodotti di Johnny Carisi e di Cecil Taylor, entrambi (specie il secondo) non amati dai discografici per le difficoltà di vendita. Da non perdere!