Fabio Curto trionfa a The Voice

Da anni musicista per strada e nei bar di Bologna ha vinto la terza edizione del talent show di Raidue. Curto era supportato da Roby e Francesco Facchinetti

Ha 27 anni e viene da Acri (Cosenza) il vincitore della terza edizione di "The Voice of Italy", Fabio Curto. Da anni musicista Cutro si esibisce nei locali e per strada a Bologna, dove si è laureato in scienze politiche. Una vittoria, la sua, arrivata dopo tre mesi a colpi di sfide a suon di note, che lo ha visto fino all'ultimo contrapporsi a Roberta Carrese, la "campionessa" di Piero Pelù. "Dedico questa vittoria a mio fratello maggiore, Francesco, che è un grande guerriero - ha detto - e mi ha insegnato a lottare per realizzare i miei sogni". E adesso il sogno di fare musica è a portata di mano. "Dopo la vittoria andrò a festeggiare ad Acri, con le persone che hanno creduto in me - ha detto Fabio - poi inizierò a lavorare, spero con chi mi ha aiutato a realizzare il mio inedito". Ed è stato proprio il suo inedito "L'ultimo esame" a portarlo dritto alla vittoria, decretata dal pubblico con il televoto.

La finalissima di "The Voice" è stata ricca di sorprese ed emozioni. Ad aprire la serata è stata Ariana Grande, reginetta chiacchierata del pop internazionale che, dopo il successo di qualche sera fa al Mediolanum Forum, ieri sera ha duettato con i finalisti.

Il primo dei quattro talenti in gara a calcare il palco di The Voice, invece, è stato Thomas Cheval. Il 17enne di Ferrara, con origini francesi, ha esordito con la sua cover di "You give me something" di James Morrison. Roberta Carrese, talento del team capitanato da Piero Pelù, ha cantato una toccante versione di "Almeno Tu nell'Universo" di Mia Martini. La 20enne di Venafrio (Isernia) ha sfiorato il podio per un soffio. Terza classificata, Carola Campagna, 18 anni appena compiuti. Definita la "fatina Trilli" del team J-Ax, la cantante brianzola ha esordito con "I want you back" dei Jackson 5. Per Fabio Curto, infine, Roby e Francesco Facchinetti hanno puntato su "Father and son" di Cat Stevens.

La seconda esibizione, per tutti e quattro i finalisti, è stata l'occasione di salire sul palco con i loro coach. Noemi e Thomas Cheval che hanno affrontato "Angels" di Robbie Williams. Dopo di loro Pelù e Roberta Carrese hanno regalato un'emozionante interpretazione di "Pride -in the name of love" degli U2. J-Ax e Carola Campagna si sono cimentati con "L'isola che non c'e'' di Edoardo Bennato. Il team Fach e Fabio Curto, infine, hanno cantato "Il mondo" di Jimmy Fontana.

Dedicata agli inediti la seconda parte della serata, con i brani firmati dai concorrenti e dai loro coach. Thomas ha proposto al pubblico la sua "Allons dancer", seguito da "La mia conquista" di Roberta Carrese, passando per "Se solo" di Carola Campagna, per concludere con "L'ultimo esame" di Fabio Curto.

L'ospite più atteso della serata era Tiziano Ferro, che ha cantato con i quattro talenti in gara "Ti scatterò una foto" e "Rosso Relativo". In un secondo momento ha anche presentato anche il suo nuovo singolo "Lo stadio".

In prima serata "The Voice" (Raidue) ha fatto registrare uno share del 13,20%, con 2 milioni 556 mila telespettatori.