Fazio chiude l’accordo su Sanremo

Ormai è fatta per Fabio Fazio a Sanremo. L’accordo verrà reso ufficiale il 18 giugno a Milano, nella prima delle due presentazioni dei palinsesti Rai agli inserzionisti pubblicitari. Insomma si è avverato quanto avevamo rivelato già a febbraio durante l’ultimo Festival. Del progetto di portare per la terza volta il presentatore sul palco dell’Ariston infatti se ne discuteva in Rai già da tempo, poi negli ultimi giorni si è arrivati al dunque. Con questo accordo, la Rai metterà anche una pezza su una delle più assurde e masochistiche operazioni degli ultimi anni: concedere a Fazio (per paura delle polemiche politiche) di andare in prestito a La7 per rifare con un altro nome Vieni via con me. Ora il presentatore torna in casa a tutto tondo: da settembre il suo consueto programma Che tempo che fa andrà in onda alla domenica e lunedì (in questo giorno occuperà tutta la prima serata e probabilmente sarà insieme a Saviano) e non più al sabato. E poi, appunto, il Festival. Di certo preparerà qualcosa di spiazzante come fece nel 1999 quando ebbe al suo fianco Renato Dulbecco e Gorbaciov e l’anno dopo con Pavarotti, Jovanotti e Bono.