Federica Sciarelli: "Non dormo più per le storie di Chi l'ha visto"

La conduttrice si confessa: "Ho chiesto all'azienda di sostiuirmi ma per loro va bene così"

"Non dormo più la notte, spesso le storie mi travolgono e mi tolgono il sonno". Federica Sciarelli conduce Chi l'ha visto?, su Raitre, dal 2004. La conduttrice da ben undici anni ascolta preoccupazioni delle famiglie che si rivolgono al programma per la scomparsa di qualcuno. E sempre di più, la conduttrice, vive con grande partecipazione le difficili situazioni che la trasmissione cerca di risolvere: "Quando ci sono di mezzo i bambini è molto dura e, a volte, in redazione veniamo a conoscenza di particolari sconvolgenti, da non dormirci la donne". Una trasmissione difficile, la sua. E una storia che dura da parecchi anni: la Sciarelli infatti collabora con viale Mazzini da quando aveva vent'anni, e tutto è iniziato con il Tg3 di Sandro Curzi. Il passaggio a Chi l'ha visto?, spiega, "è stato molto naturale.

Dopo 15 anni di conduzione del Tg3 serale, di Linea Notte e di tutti gli speciali più importanti della politica, ho accettato. Volevo fare un'esperienza diversa". Ma poi se ne è innamorata ed è lì dal 2004. "E' un programma che non puoi non amare. Essere al servizio del pubblico, di persone che hanno bisogno di te è una motivazione fortissima". Infine la confessione: "Dopo anni ho anche chiesto di essere sostituita, ma l'azienda pensa che il programma vada bene così".