Fedez piglia tutto, per una sera anche conduttore de Le Iene

Il 16 aprile in prima serata il rapper sarà al timone della trasmissione accanto a Teo Mammuccari e Ilary Blasi

Completo nero, camicia bianca e cravatta nera. Sarà Fedez a vestire i panni di una "iena". Infatti, il rapper più discusso e apprezzato del momento, dopo l'esperienza come giudice ad X-Factor, tornerà a calcare la scena televisiva alla conduzione del programma di Italia Uno, Le Iene. Il 16 aprile in prima serata Fedez sarà al timone della trasmissione accanto a Teo Mammuccari e Ilary Blasi.

Una apparizione che rappresenta un'ulteriore conferma per il cantante che, tra polemiche e successi, sta vivendo un periodo d'oro. Infatti, ha appena pubblicato anche il video del suo ultimo singolo "L’amore eternit", in collaborazione con Noemi, che ha già fatto molto discutere per le tematiche trattate.

Ed è proprio la sua immagine televisiva che spesso lo espone alle critiche. Anche dei colleghi. Nel suo ultimo brano, "Il rap nel mio Paese", Fabri Fibra se la prende con Fedez, appunto, definendolo un "perdente che dice solo ca..ate", la "Sara Tomassi del rap italiano". Secondo Fibra, Fedez sarebbe troppo concentrato su talent e comparsate in televisione che sulla musica. “Nessun rapper esiste senza telecamere accese”, canta Fabri Fibra e se la prende con i rapper che fanno spettacolo, fanno polemica politica, aggiungono visibilità frequentando modelle. Chissà cosa dirà dopo la puntata delle Iene targata Fedez.