Fiona May si confessa: "Dopo Butta la luna, la mia carriera di attrice è finita, non me lo spiego"

L'ex campionessa di atletica leggera è una dei concorrenti del nuovo programma di Carlo Conti Si può fare?

"Sono sempre stata pronta, ma non ho avuto l'opportunità. Il mondo della televisione e dello spettacolo è difficile, ci sono tanti personaggi e molto dipende dai momenti." L'ex campionessa di atletica leggera, Fiona May, si confessa in un'intervista a Blogo. Ora è una dei concorrenti del nuovo programma di Carlo Conti Si può fare?.

Eppure la sua esperienza televisiva si era interrotta bruscamente e senza una reale motivazione spiega Fiona May: "Dopo Ballando e Butta la luna - che è andato benissimo - ho avuto uno stop. La tv mi piace sempre, non sono io ad essere andata via, ma non mi è stata data nessuna nuova opportunità. Da parte mia c'è ancora la voglia di fare l'attrice. Progetti? Magari. Nel 2006 (2007, in realtà, Ndr) ho vinto il Globo d'oro come miglior attrice per il film La Cavia, l'inizio è stato buono. Poi non lo so, non me lo so spiegare cosa sia successo. Forse non ho trovato le persone giuste o forse hanno pensato che io non volessi farlo più; ma non ho mai mandato un messaggio di questo genere, anzi, dopo Butta la luna volevo continuare."