Floriana Secondi: "Sto con un ragazzo musulmano, ma la religione non è un problema"

Dopo alcune delusioni amorose, l'ex gieffina si racconta in un'intervista al settimanale Nuovo e parla del suo nuovo amore un ballerino e cantante egiziano

"Per me si tratta ancora solo di un’amicizia. Mi piace l’idea di stare vicino a lui. Nonostante sia più giovane di me di dieci anni, tra noi c’è molto scambio. Da quello che so, sono anni che è interessato a me. Ma io lo vedevo in modo diverso e avevo altre persone a fianco a me." Torna alla ribalta Floriana Secondi, vincitrice della terza edizione del Grande Fratello. Dopo alcune delusioni amorose, l'ex gieffina si racconta in un'intervista al settimanale Nuovo e parla del suo nuovo amore. Si chiama Khaled Shaban è un cantante e ballerino egiziano, diventato celebre in Italia per il suo modo di riprodurre i passi di Michael Jackson. Un ragazzo di dieci anni più giovane di lei e musulmano. Ma la religione non sembra essere un problema: "Non mi spaventa la sua religione, semmai il suo modo di essere. Lui è dolcissimo e gentilissimo. Fin troppo, a volte. E a differenza di tanti altri italiani, ha occhi solo per me. È molto attento e molto corretto e quando usciamo non mi permette di mettere mano al portafogli. Mi hanno colpito la sua eleganza e il suo stile: a me piacciono le persone completamente diverse da me, composte, che non fumano, non bevono e non dicono parolacce. In più l’unico idolo che abbia avuto in vita mia è Michael Jackson e ho perfino imparato l’inglese grazie alle sue canzoni. Quindi vedere un ragazzo che balla come lui mi ha molto stupito".

Commenti
Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Ven, 15/05/2015 - 13:54

Giusto un musulmano poteva raccattare una racchia come questa.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Ven, 15/05/2015 - 14:06

Comincia sempre così, dai racconti delle pentite islamofile.

Gaby

Ven, 15/05/2015 - 14:51

Povera stupida.

Giovanni2.1

Ven, 15/05/2015 - 15:28

Ecchisenefrega...

Ritratto di stock47

stock47

Ven, 15/05/2015 - 16:32

Una masochista o un ingenua totale. I casi del genere ormai non si contano più, di donne occidentali sposate a un islamico e poi amaramente pentite se non peggio. A tale proposito l'antropologa Ida Magli sul sito "Italiani Liberi" scrisse un articolo illuminante. Alla tizia le consiglio di andare a leggerselo, se riesce a trovarlo, prima di procedere oltre nella sua relazione che la porterà dritta nei guai, poco ma sicuro.

vince50

Ven, 15/05/2015 - 17:55

Quando capirà sarà troppo tardi e dirà non immaginavo,ma forse non trova altro almeno per questo è scusabile.

titina

Ven, 15/05/2015 - 18:07

proprio perchè dolcissimo e gentilissimo io mi insospettirei, giusto per precauzione.