Francesco Mandelli e Shade, foto choc con la codeina, il web non perdona

Francesco Mandelli e Shade hanno pubblicato una foto che sembra inneggiare all'uso della nuova droga degli adolescenti, la codeina

Francesco Mandelli, attore comico, famoso per far parte del duo comico protagonista de I soliti idioti, e il cantante Shade stavolta l'hanno fatta grossa. I due, infatti, hanno postato una foto sul profilo Instagram del rapper in cui sono immortalati mentre hanno tra le mani una boccetta e un bicchiere che contiene del liquido viola. Tutto fa pensare all'utilizzo di quella che viene definita come la "droga degli adolescenti", cioè la codeina.

La codeina non è altro che un analgesico oppioide, che si trova comunemente all'interno di sciroppi molto diffusi, come quelli per la tosse. La sua fama ultimamente, purtroppo, è enormemente cresciuta a causa di un suo utilizzo molto particolare. Tra i giovani, infatti, si è diffusa la moda del purple drank, un drink a base di sprite e della stessa codeina, che ha degli effetti stupefacenti su chi l'assume. Se ne può diventare dipendenti in poco tempo, ma la preoccupazione più grande è che il suo sbagliato utilizzo venga percepito come un gioco dai più giovani.

Già nei giorni scorsi l'inviata di Striscia la notizia, Chiara Squaglia, si era occupata della vicenda, anche in riferimento ad alcune frasi presenti in diversi testi di canzoni rap e trap, come quelle di Sfera Ebbasta, che avrebbero l'intenzione di inneggiare all'uso di questo analgesico per preparare il mix viola in grado di sballare come una vera droga. Oggi, però, la vicenda cambia protagonisti e vede al centro dell'attenzione proprio Shade e Mandelli.

Sicuramente alla base di questa loro iniziativa ci sarà qualche simpatico progetto che verrà pubblicizzato nei prossimi giorni, ma per ora il popolo del web non ha preso affatto bene questa loro trovata. Lo youtuber Leonardo Decarli ha commentato affermando che "questa volta l'hai cac*ta proprio". Damiano Er Faina ha attaccato Mandelli chiamandolo "imbecille" e "cialtrone". Ma c'è anche chi difende la coppia, come Francesco Facchinetti e Alessio Bernabei, certi che si tratti di una trollata.

La verità verrà a galla molto presto, questo è sicuro. Nel frattempo resta un po' di perplessità per un modo un pò strano e sui generis per scherzare su un tema così grave e, malauguratamente, all'ordine del giorno.