FuoriSerie

Tra le serie in arrivo il prossimo anno una di quelle che sta destando più curiosità è Sun Records. Prodotta dal network Cmt dovrebbe andare in onda in America a febbraio. In questi giorni stanno iniziando a circolare i primi «teaser» che stanno incuriosendo il pubblico che ama la musica, soprattutto i fan del Rockabilly. Tratta dal musical Million Dollar Quartet di Floyd Mutrux e Colin Escot, racconta gli inizi della carriera di Elvis Presley, Johnny Cash, Carl Perkins e Jerry Lee Lewis. Al centro della vicenda una circostanza fortuita ma musicalmente incredibile. Il 4 dicembre del 1957, durante una seduta di registrazione negli studi della Sun Records, alla quale partecipavano Carl Perkins come cantante e Jerry Lee Lewis come pianista, Elvis Presley si trovò a passare da quelle parti. In compagnia di Johnny Cash. Durante una pausa Elvis si sedette al piano, cominciando a suonare, e interpretando scherzosamente alcuni brani gospel. Si misero a cantare e a suonare anche gli altri. Ne venne fuori una registrazione rimasta negli annali della musica.

Il musical ha avuto discreto successo e va da sé che anche la colonna sonora della serie sia da urlo. E diciamocelo fare un tuffo nell'epoca d'oro degli States è una tentazione per tutti. Il genere «serie musicarella» però ha dato vita a prodotti non proprio di grande successo. Come Vinyl (durata una sola stagione) o Nashville (che ha rischiato la cancellazione). Vedremo come andrà Sun Records (e se qualcuno la porterà in Italia). Di certo però, con i suoi 8 episodi, non è pensata per un seguito. Si gioca tutto e subito, come farebbe Elvis.