La Gabanelli contro la Rai: "Elefantino con troppi dipendenti"

La giornalista: "A Rai Quirinale lavorano due giorni l'anno". E su RaiNews24: "Nonostante i 1.700 giornalisti è fra gli ultimi siti cliccati"

Bordate contro viale Mazzini. Proprio mentre il premier Matteo Renzi studia la spending review della Rai, Milena Gabanelli va all'assalto di Rai Quirinale. "Da postazione informativa è diventata nel tempo un elefantino, con un direttore e 35 dipendenti", attacca accusando la struttura di trasmettere unicamente il messaggio del presidente della Repubblica di fine anno e la cerimonia del 2 giugno. Poi punta il dito contro RaiNews24: "Nonostante i 1.700 giornalisti è fra gli ultimi siti web che vengono cliccati per informarsi". L'invettiva apparsa sul Corriere della Sera ha acceso un incendio che difficilmente verrà spento nelle prossime ore.

La risposta di Mariolina Sattanino, responsabile di Rai Quirinale, arriva a stretto giro. E parte con una smentita: "La struttura Rai del Quirinale non conta 35 dipendenti ma 6, e non lavora due giorni l'anno". Anche sui risultati editoriali non lascia molto margine di manovra alla Gabanelli a cui ricorda come la struttura Rai Quirinale non abbia un direttore ma un responsabile: "La guido da un anno mantenendo qualifica e stipendio da caporedattore immutati dal 2004. La struttura non conta 35 dipendenti ma sei: tre impiegate che garantiscono tre turni sulle dodici ore sei giorni su sette, una funzionaria, un telecineoperatore autorizzato a seguire il presidente della Repubblica in ogni occasione, in Italia e all’estero, un montatore che presta la sua opera in pool per i quirinalisti e inoltre mantiene un archivio aggiornato dell’attuale Presidenza e di quelle passate". E ancora: "La struttura Rai Quirinale non lavora due giorni l’anno. Forniamo infatti supporto tecnico organizzativo a telegiornali e reti per tutti i servizi e le dirette riguardanti la presidenza della Repubblica, le sale sono da noi cablate, con relativa manutenzione tecnica, il che ci permette di fornire gratuitamente materiale alle tv commerciali, essenzialmente Sky, Mediaset e La7". Rai Quirinale produce anche filmati originali per le cerimonie di palazzo e, ogni domenica, realizza i concerti della Cappella Paolina. Una produzione che la struttura realizza sempre in alta definizione. "Per verificare tutto questo - conclude la Sattanino - sarebbe bastata una telefonata".

Anche il Cdr della Rai si schiera a difesa della struttura guidata dalla Sattanino accusando la conduttrice di Report di scrivere basandosi su "informazioni parziali o completamente lontane dalla realtà". "Rainews24 è una all news che lavora e produce informazione in diretta 24 ore su 24", spiega il cdr ricordando che la forza lavoro giornalistica sia simile, se non inferiore, a quella delle maggiori testate del servizio pubblico che però non sono impegnate sullo stesso arco orario. "Abbiamo una redazione di circa 190 professionisti che alimenta tre testate - continua - una televisiva (Rainews24), una web (rainews.it) e una di teletext (Televideo), tutte attive 24 ore su 24, anche grazie alla grande disponibilità e al lavoro di tutto il personale tecnico e non giornalistico, ampiamente sottodimensionato rispetto alle esigenze e comunque rispetto alle altre testate". Il cdr conclude ricordando alla Gabanelli come siano stati fatti investimenti importanti che "hanno permesso di migliorare sensibilmente la qualità del prodotto consentendo di avere un'informazione tempestiva, documentata e live su tutti gli eventi principali".

Commenti

GimmeSong

Gio, 24/07/2014 - 19:40

peccato che tutto questo lavoro che fanno non si vede, rai news sembra tg3 in loop

Massimo Bocci

Gio, 24/07/2014 - 19:45

Finalmente un scienziata COMUNISTA, che scopre l'ovvio l'acqua calda, CHE IL REGIME COMUNISTA-CATTO, LOTTIZZATORE RAI, spreca me lo vada a dire alla prossimo Comecon PD, che smettano di RUBARE,MAGNARE, COME DA COSTITUZIONE 47, e anche trombare serialmente!!! FUTURI INETTI NN (come i Rom e Jihalisti di Hamas da impiegare nel postribolo istituzionale) dato che MAMMA RAI, e già stra gravida di STRONZI COMUNISTI....NULLA FACENTI e altri non centrano nemmeno dalla parte del CULO!!!

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Gio, 24/07/2014 - 22:00

La Gabanelli è la "Renzi" tra i giornalisti ....crede che soltranto lei lavora e non sbaglia mai.

Ritratto di pinox

pinox

Gio, 24/07/2014 - 23:25

tutto lo stato funziona come la rai, la filosofia è sempre quella, dare posti di lavoro (e non un lavoro) agli amici degli amici e farli pagare ai privati ladri ed evasori.....comunisti di merda!!!!!!

elio2

Ven, 25/07/2014 - 08:15

Mi stupisce che la sinistra Gabanelli riconosca ciò che sanno pure i bambini dell'asilo sui metodi di infiltrazione parassitaria della sinistra in qualsiasi ganglio pubblico per comperarsi il consenso. Forse ha chiesto un aumento e non glielo hanno concesso e si vuole vendicare. Boh?