Dopo la gaffe arriva la giustificazione (originale) di Gué Pequeno

Il rapper ha pubblicato in una storia di Instagram un suo video intimo. Accortosi dell'errore, ha subito rimosso il filmato dalla rete, ma gli utenti sono stati in grado di registrarlo comunque. E ora è lui stesso a dare la sua versione dei fatti

La gaffe social di Gué Pequeno non è passata inosservata agli attenti scrutatori del web, dopo qualche ora di silenzio, però, è proprio il rapper a dire la sua in modo "originale".

Ieri sera il rapper stava registrando alcune storie di Instagram, quando, per sbaglio o di sua spontanea volontà, ha condiviso anche un video mentre si masturba davanti alla telecamera. Il filmato di 5 secondi è subito stato rimosso, ma alcuni utenti sono riusciti a registrarlo in tempo.

Immediatmente il video ha iniziato a girare sul web e alcuni utenti di Twitter hanno difeso il loro beniamino supponendo che il filmato fosse per una ragazza. Gué Pequeno, quindi, avrebbe dovuto inviare il video a lei tramite un messaggio privato di Instagram, ma (forse) per sbaglio lo ha condiviso nelle storie di Instagram.

Dopo la rimozione del filmato e qualche ora di silenzio, è lo stesso rapper a dire la sua con un post su Instagram. Pequeno, infatti, ha condiviso un video di un ragazzo di colore che canta: "Mi faccio una sega, mi faccio le seghe, mi faccio le seghe...". Così - in modo originale - ha voluto mettere i puntini sulle "i". (Guarda il video)

Un post condiviso da Gue Pequeno (@therealgue) in data: