Game of Thrones, la sesta stagione è stata la più casta di tutte

La sesta stagione di Game of Thrones si è conclusa e nonostante le scene di sesso che hanno fatto parecchio discutere, questa stagione è stata la meno nudista

La sesta stagione di Game of Thrones è finita con gli effetti spaciali e nonostante in molti abbiano additato la serie per le troppe scene di nudo, questa è stata la stagione più casta.

Se gli effetti speciali non vi sono piaciuti, non c'è problema. L'Huffingtonpost ha raccolto alcune delle scene di nudo più fantasiose. A differenza delle stagioni precedenti, questa è stata molto meno ricca di contenuti sessualmente espliciti. Diciamo che i produttori di Game oh Thrones hanno provato a darsi una regolata.

Si sa che il nudo piace e colpisce, ma in casi come questi ha sollevato più e più volte diverse critiche. La compilation mostrata dall Huffingtonpost è davvero molto esplicita tanto che bisognerebbe vietarla ai più piccoli. Ora che la stagione si è cocnlusa, c'è già chi pensa al continuo.

Game of Thrones ritornerà presto sui nostri schermi con un'altra stagione ricca di emozioni e di sesso. Secondo alcuni rumors già si parla anche dell'ottava. Per scoprirlo non resta che attendere, intanto ad aprile 2017 inizierà la settima stagione.