Gassman-Meloni, scintille a Ballarò sugli immigrati

"È un problema di cui dobbiamo farci carico". Questa la frase dell'attore, riferita alla questione dell'accoglienza degli immigrati in Italia, che ha fatto scatenare l'ira della leader di Fratelli d'Italia

Scintille in diretta tv tra Alessandro Gassman e Giorgia Meloni. "È un problema di cui dobbiamo farci carico". Questa la frase dell'attore, riferita alla questione dell'accoglienza degli immigrati in Italia, che ha fatto scatenare l'ira della leader di Fratelli d'Italia, deputata di Fli. L'attore, invitato a Ballarò per presentare il suo nuovo film, ha raccontato la sua esperienza tra i profughi siriani ospiti nei campi di accoglienza libanesi. Lui era presente in qualità di ambasciatore dell’Alto Commissariato dell’Onu per i Rifugiati.

"Dobbiamo farcene carico, chi?", chiede la Meloni. "Noi tutti", risponde ancora Gassmann. "No, perché l’Italia non ce la può fare da sola", ribatte la deputata. "L’abbiamo capito, noi vi vediamo da mesi in televisione a dire sempre le stesse cose…", provoca l'attore. A questo punto la discussione si fa più accesa con la Meloni che invoca l'aiuto dell'Europa e accusa Gassman di non poter essere nella posizione per giudicare. "È demagogia, perché nei vostri quartieri snob i migranti non ci sono, vanno nelle periferie, a Tor Sapienza. Cerchiamo di non giudicare quello che facciamo noi". "Io vi giudico perché vi pago e quindi vi giudico quanto mi pare - chiosa Gassman innervosito - È chiaro questo? Perché siete giudicati da noi che vi paghiamo per quello che fate, deve essere chiaro".

Commenti

steffff

Ven, 17/04/2015 - 00:10

Alessandro, quanti ne prendi in casa tu?

CALISESI MAURO

Lun, 27/04/2015 - 19:48

dai p...a prendine una ventina a casa tua... dai il buon esempio!! coraggio!!

Ritratto di alejob

alejob

Mar, 28/04/2015 - 13:06

Gassman, dare accoglienza a questi vigliacchi per quale motivo?. L'Italia ha vissuto una guerra, ma nessunom è andato a farsi mantenere in un'altro paese. Si sono armati ed hanno difeso il loro TERRITORIO. Questi personaggi che scappano da una guerra come dicono tanti, non amano il proprio Paese difendendolo con ogni mezzo. Preferiscono come ha detto in una intervista il PRESIDENTE AFRICANO (Un mese fa),scappare perchè vogliono vivere all'OCCIDENTALE. L'AFRICA è RICCA disse, non c'è alcun bisogno di emigrare, ma bisogna LAVORARE e questo costa FATICA.

Altoviti

Mar, 12/05/2015 - 12:08

Se na faccia carico lui a casa sua, e non dia lezioni, non è mica stato eletto da nessuno! C'è gente che si crede importante ed agisce da dittatore delle coscienze altrui eccone un altro perfetto esempio.

seccatissimo

Ven, 05/06/2015 - 05:15

I clandestini invasori insieme a coloro che vogliono che non vengano respinti prima di calpestare il suolo italiano vanno buttati tutti a mare !

Ritratto di Overdrive

Overdrive

Mar, 23/06/2015 - 11:10

Scusate, un'informazione, chi è questo Gasman? io conoscevo Vittorio, attore di talento, questo non lo conosco

cicocichetti

Mer, 08/06/2016 - 18:03

avete visto Le Iene. Gassman prima ha promesso di ospitare un profugo. Poi il giorno dopo ha sbattuto il telefono in faccia alla Iena che gli ricordava la promessa. Bella coerenza Alessandro, tuo padre si starà rivoltando nella tomba