Il gestaccio della Littizzetto a Moscovici: "È tecnologia italiana..."

Luciana Littizzetto è sempre un fiume in piena. Questa volta nel suo monologo da Fabio Fazio a Che Tempo che fa ha deciso di mettere nel mirino il Commissario Ue

Luciana Littizzetto è sempre un fiume in piena. Questa volta nel suo monologo da Fabio Fazio a Che Tempo che fa ha deciso di mettere nel mirino il Commissario agli Affari Economici, Pierre Moscovici. Da qualche settimana va avanti il braccio di ferro tra Italia e Ue sulla manovra e di fatto i riflessi di questa guerra si fanno sentire anche nella satira e anche nei monolighi dell'attrice comica. E così nel bel mezzo dell'ultima puntata di Che tempo che fa, la Littizzetto ha affondato il colpo su Moscovici.

Al centro del suo monologo c'è lo "sbarco" della sonda Inside su Marte. L'attrice ha rivelato che un pezzo della sonda, la bussola stellare, è stata costruita da ingegnieri italiani. Una vanto per tutto il Paese che ha contributo a questa impresa storica per l'uomo. E così la Littizzetto svelando questo retroscena ha affermato: "La bussola stellare è italiana. Capito Moscovici?! Tiè", il tutto seguito dal gesto dell'ombrello ripetuto un paio di volte. Un gesto quello della Littizzetto che ha raccolto gli applausi dello studio e che è diventato virale sui social. Un po' di sano orgoglio italiano contro i "maestrini" europei...

Commenti

ulio1974

Lun, 03/12/2018 - 09:33

OK, la bussola stellare è italiana, ma tutto il resto? alla realizzazione dell'Inside hanno partecipato molte Nazioni, e non è detto che il nostro contributo sia il più sofisticato e complesso. come siamo patetici.

timoty martin

Lun, 03/12/2018 - 09:37

Tutto fa brodo per ottenere audience. Gesto per niente elegante, dimostrazione di quanta classe abbiamo i sinistroidi. Alla Littizzetto poi, un accelerato corso di bon ton non guasterebbe.

ulio1974

Lun, 03/12/2018 - 09:42

e allora?? come 6/7ma potenza economica mondiale avevamo l'obbligo morale, culturale e scientifico di parteciparvi alla realizzazione. restarne esclusi sarebbe stato come la mancata qualificazione ai mondiali ma, si sa, visto il livello culturale dell'italiano medio, se ciò fosse stato, non avrebbe destato alcun sgomento!

Luigi Farinelli

Lun, 03/12/2018 - 10:06

Sorprendente che sia stata una come la Littizzetto, tutto sinistrese e antisovranismo conseguente, ad avere un (sano) rigurgito di orgoglio nazionale che di solito, a sinistra, è etichettato come "nazionalismo" in senso spregiativo, come di solito fanno anche i filo-europeisti ad oltranza, impauriti dalla marea che potrebbe rompere il loro sgangherato giocattolo costruito per pochi, non per far giocare i popoli dell'Ue.

Libertà75

Lun, 03/12/2018 - 12:02

se anche la Letizietto si piega al nuovo leader socialista italiano, siamo proprio all'anticamera del leader unico... comunque, la Francia bassa da sempre la propria politica sul sovranismo e nazionalismo (sia a dx che a sx)

Ritratto di Nahum

Nahum

Lun, 03/12/2018 - 13:21

Un po' di sano orgoglio italiano contro i "maestrini" europei... ma per piacere, bene la bussola ma i problemi non sono l'industria italiana ma la governance nazionale messa a dura prova dalle truppe cammellate giallo-verdi

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 03/12/2018 - 13:59

Luigi Farinelli - Appunto. Però secondo me più che altro cerca di elevare la sua audience molto bassa che la "perseguita" da tempo.

Libero 38

Lun, 03/12/2018 - 14:06

Che vergogna. Costretti a pagare il canone rai per poi vedere un cxxxxxo e un clown.

Rinascimento33

Lun, 03/12/2018 - 16:34

Complimenti per finezza ed educazione in fasce orarie non protette e sulla televisione di Stato. La municipalizzata di Roma ha bisogno di gente che vada a scopare le strade e a tappare le buche: Fazio e Litizzetto, offritevi volontari, sarete certo più utili che in televisione. .'. W l'Italia e gli Italian i.'.

Marguerite

Lun, 03/12/2018 - 16:43

Si, ma, il SISMEMETRO E il captatore di calore sono Francesi, l’HP3 è Tedesco, il processore lRAD750 è Inglese, + pezzi importanti Svizzeri, Canadesi, I ciani ecc. NIENTE DI STRAORDINARIO PER L’ITALIA !!!! E che NON si dimentica i che è sopratutto AMERICANO PAESE LIBERALE, SENZA POSTO Fisso, senza SANITÀ DI STATO, SENZA PENSIONE

vitto63

Lun, 03/12/2018 - 18:08

ingegnieri ???

Giorgio5819

Mer, 05/12/2018 - 10:51

Inconcepibile pagare certi guitti...