Gf, Chicca a Verissimo: "Io e Giovanni siamo in crisi"

Ospite di Silvia Toffanin, Francesca Rocco ha raccontato i difficili momenti con il marito Giovanni Masiero: "Ho bisogno di riprendere in mano la mia vita"

Francesca Rocco e Giovanni Masiero sono una delle coppie nate nella casa del Grande Fratello. Da quando i due si sono conosciuti nel corso della 13esima edizione del reality show, non si sono mai lasciati. Nell'aprile 2016 il matrimonio, poi, un anno dopo, la nascita della primogenita Gineva. Una storia d'amore che ha appassionato tutto il pubblico del piccolo schermo, ma che ora sta vivendo un momento di crisi.

A raccontarlo è stata proprio Chicca, ospite di Silvia Toffanin nel salotto di Verissimo."In questo momento sento che ho bisogno di riprendere in mano la mia vita, con Ginevra sicuramente e dovrò cercare di farlo anche con Giovanni", ha raccontato la 34enne con la voce rotta dal pianto. "Litighiamo, sono venute fuori delle differenze caratteriali, lui è un tipo di persona riservata, che gli piace stare per conto suo, io, invece, amo stare in mezzo alla gente, questa cosa a volte ci porta a discutere".

Ma nessuna separazione per la coppia. "Viviamo insieme - ha continuato Francesca Rocco -, ci sono state notti in cui lui dormiva sul divano per la rabbia. Non ci siamo separati. Stiamo cercando di vedere giorno dopo giorno se la base che c’era può andare avanti".

Silvia Toffanin, preoccupata, le ha confessato di vederla molto stanca. "Sono stanca - ha risposto la 34enne - di vivere questo momento della mia vita, stanca di non essere me stessa, ho bisogno di stare bene con me stessa. Ginevra viene prima di tutto. La cosa che mi fa stare bene è lei e anche vedere Giovanni con lei è spettacolare, devo dire che come padre è perfetto".

Infine Chicca ha mandato un messaggio a tutte le persone che stanno passando un periodo come il suo: "Non arrendetevi, è importante".

Commenti

roberto.morici

Dom, 25/03/2018 - 18:15

Certo che sono problemi di carattere planetario. Sono sposato da 55 anni e non credo di poter riuscire a ricordare quanti momenti più o meno fastidiosi sono (o potrebbere essre) accaduti in tanti anni. Trovo comunque strano parlare in pubblico di certi fatti privati, come se dovessero interessare a qualcuno.

Ritratto di makko55

makko55

Dom, 25/03/2018 - 19:55

Minkia .... e adesso come facciamo ??? Scusate ma chi sono ???