Gf Vip, Asia: "Quattro mesi in ospedale per il bullismo"

La rivelazione di Asia Nuccetelli: "L'anno scorso, a causa di un atto di bullismo, ho passato quattro mesi all'ospedale"

"L'anno scorso, a causa di un atto di bullismo, ho passato quattro mesi all'ospedale". Queste le parole di Asia Nuccetelli, eliminata questa settimana da 'Grande Fratello Vip' con l'83% dei voti, in una lunga intervista in onda domani a Verissimo, su Canale5. Ai microfoni del talk show racconta: "Ero in una discoteca con alcune amiche quando un gruppo di ragazze ha iniziato a fissarci e a fare battute. Una di loro ha spintonato una mia amica e da lì in venti ci hanno messo le mani addosso. Io - prosegue - ho perso i sensi. Sono stata portata in ospedale e ci sono restata per mesi a causa di un problema all'orecchio che non mi permetteva di alzarmi dal letto per mancanza di equilibrio".

A Silvia Toffanin che le chiede come abbia vissuto questa drammatica esperienza, la ragazza confida: "Sono rimasta abbastanza traumatizzata. Fortunatamente mi sono fatta aiutare, ma - chiosa - ai ragazzi che subiscono questo tipo di violenza dico di non fare il mio errore di non volerlo dire, ma di parlarne a qualcuno, ai vostri genitori o a un fratello".
Infine, passando al capitolo 'Grande Fratello Vip', la figlia di Antonella Mosetti dichiara: "Rifarei questa esperienza perché mi ha insegnato molto. Nonostante nel reality sia uscita la parte più dura del mio carattere, io sono una persona molto sensibile".