GF Vip, Clemente Russo rinnova le scuse su Facebook

Clemente Russo parla dopo l'espulsione al Grande Fratello Vip: ecco le sue motivazioni e la promessa di assumersene le conseguenze

Dopo un giorno di decompressione, arriva il mea culpa di Clemente Russo. Lunedì sera, l'espulsione dal Grande Fratello Vip ha scatenato l'opinione pubblica. Sul Web c'è chi si ritiene soddisfatto della cacciata, chi invoca la testa di Stefano Bettarini, chi ancora lamenta altre mancanze da parte del reality. Ma sulla pagina Facebook del pugile non manca il sostegno dei fan.

E ieri sera, Russo ha pubblicato delle nuove scuse pubbliche. "In primo luogo intendo esprimere le mie scuse più sincere verso chiunque si sia sentito offeso o toccato nella propria sensibilità a causa delle mie parole: in particolare nei confronti del Ministro della Giustizia Andrea Orlando, dell’Amministrazione Penitenziaria, di tutti i colleghi del Corpo di Polizia Penitenziaria e infine – ma non per ultime – delle nostre donne, forti e generose come poche" ha spiegato l'atleta che ha chiarito il suo punto di vista in quanto facente parte delle Fiamme Azzurre. Non avrebbe mai voluto ledere l'immagine della Polizia Penitenziaria, ha tenuto a precisare.

Clemente Russo ha spiegato che l'isolamento forzato dal mondo esterno l'abbia portato a esprimere dei concetti in cui non si riconosce. "Se posso invocare una sia pur minima attenuante in questa vicenda è proprio questa - ha aggiunto - accettando la partecipazione nel programma non avevo tenuto in giusto conto le conseguenze di innaturale asocialità nella quale si è inseriti durante la forzata convivenza nella “casa”, tanto da non riconoscermi ora nella voce che ha pronunciato le frasi “incriminate”. Io mi sento una persona profondamente diversa."

Il pugile ha anche spiegato che i suoi valori sono la lealtà sportiva e il senso della famiglia, promettendo di assumersi le conseguenze del suo "comportamento inappropriato". In un comunicato, il legale di Simona Ventura aveva annunciato che le conseguenze del dialogo intimo tra Russo e il suo ex marito Bettarini saranno valutate nelle sedi opportune.