Gf Vip, giallo sul comunicato "hot": "Maschietti potete fare autoerotismo in bagno"

Giulia Provvedi e Enrico Silvestrin avrebbero comunicato ai vip del Gf la decisione della produzione

Nelle ultime ore, fuori dalla casa del Gf Vip si sta diffondendo un giallo: è vero o non è vero che i concorrenti del reality hanno ricevuto un comunicato "hot" dalla produzione?

Stando a quanto circola in rete - noi non abbiamo trovato nessun video o prova in questione se non i tweet degli utenti - questa notte i vip del Gf avrebbero ottenuto risposta a una domanda che pongono da diversi giorni alla produzione: dove avere un po' di intimità (e per intimità si parla di masturbazione) senza essere ripresi dalle telecamere? La produzione, quindi, avrebbe chiamato in confessionale Enrico Silvestrin e Giulia Provvedi per dare l'annuncio particolare.

Stando a quanto circola in rete, a questo punto, Giulia Provvedi sarebbe uscita dal confessionale per dare voce (a modo suo) all'insolito comunicato del Gf: "Il Gf ha comunicato che i maschi possono andare in bagno. C'è una telecamera ma è di servizio, non registra, serve solo per le emergenze. Potete autogestirvi. Potete usufruire di un servizio che è di autosvuotamento, ragazzi non è uno scherzo ce l’ha detto il Grande Fratello, è la verità".

Il Gf Vip avrebbe così risposto alle esigenze di alcuni maschietti del programma che da giorni avevano la mente (e forse qualcos'altro) offuscata. Insomma, i vip possono entrare da soli in bagno, fare le loro cose intime, ma passati i 40 minuti devono per forza uscire dal loro harem. Enrico Silvestrin ha subito commentato il comunicato e proprio in questa occasione ha spifferato che uno degli uomini (senza nominare chi) ha già avuto modo di praticare autoerotismo: "Qualcuno di noi ha già rotto gli indugi. Uno ha fatto con il metodo della canadese, me lo ha detto il ragazzo in questione. Oggi ho fatto un confessionale proprio su questa cosa".

Noi non abbiamo certezza di questo fatto perché - ripetiamo - video non ce ne sono e la diretta non l'abbiamo vista. Ma se così dovesse essere, il comunicato si fa davvero curioso...