Gigi D'Alessio, compleanno con audizione a The Voice of Italy 4

Gigi D'Alessio partecipa per scherzo alle blind audition di The Voice of Italy 4: non è il primo cantante affermato a farlo, ma non viene riconosciuto dai coach

Gigi D’Alessio ha festeggiato ieri sera un compleanno molto particolare. Non solo perché era il genetliaco numero 49, ma perché in serata si è esibito alle blind audition di The Voice of Italy 4. L'avvenimento, a metà tra il serio o il faceto, non è certo passato inosservato.

D'Alessio ha cantato la canzone "Non dirgli mai", brano presentato dallo stesso cantautore al Festival di Sanremo 2000: i coach di The Voice erano perplessi, la voce era troppo simile a quella di D'Alessio - perché in realtà era appunto D'Alessio - e forse temevano si trattasse di un imitatore. Alla fine si è voltata solo Raffaella Carrà, seguita da Max Pezzali. Emis Killa e Dolcenera sono rimasti con il dubbio. Il cantante napoletano ha raccontato la sua storia, dalla passione fin da bambino agli esordi con Mario Merola.

Non è la prima volta che qualcuno di molto noto partecipa al talent di Rai 2: ci avevano già provato Alessandra Drusian dei Jalisse e il primo vincitore di Amici Dennis Fantina, ma non avevano superato lo scoglio delle blind. In gara per un po' lo scorso anno invece Chiara Iezzi, riconosciuta solo dall'allora coach Francesco Facchinetti. The Voice sta affrontando una vera e propria prova del nove: il cast dei coach è completamente rinnovato e di fronte all'offerta televisiva, soprattutto nel campo dei talent show canori, la concorrenza è forte.