Giuliana De Sio e i retroscena sulla sua carriera

L'attrice racconta alcuni retroscena della sua carriera e parla anche dei colleghi che ha conosciuto sul set

Giuliana De Sio si racconta in una intervista al Fatto Quotidiano. L'attrice racconta alcuni retroscena della sua carriera e parla anche dei colleghi che ha conosciuto sul set. La De Sio ha lavorato anche con Alberto Sordi: "Noioso come tutti i comici, pure reazionario, oltre al suo celebre maschilismo. Per lui era fondamentale stare a tavola". Poi parla anche di Alessandro Haber: "Mi portava in giro a caccia di registi, li ossessionava per ottenere una parte: io mi vergognavo e ci picchiavamo". Una carriera tra "botte, baci, lutti, successi e lacrime". Poi parla di Marcello Mastroianni: "Il mio primo uomo baciato sullo schermo". La De Sio descrive la scena: "Un piano sequenza lunghissimo, di un quarto d'ora per una scena d'amore tra me e lui; un momento chiave provato per quattro giorni". "Abbiamo girato. Ma quando con il piano sequenza sbagli una virgola, va ripetuto tutto. Risultato: ci siamo baciati una settimana intera, e che baci! Marcello - sottolinea - metteva la lingua, mica si tirava indietro!".