Grande fratello, arriva la coppia trans: lei era un lui, lui era una lei

Ovviamente, hanno deciso di partecipare per ribadire al pubblico che "una persona transgender è una persona normale"

Va bene che al Grande Fratello possa accadere di tutto. Va bene che, anche in tv, si stia cercando di sdoganare alcune tematiche. Va bene che ci sia un trans con un passato da prete. Ma stasera la situazione sconfina nello strambo a tutti i costi. Infatti, ha fatto il suo ingresso nella casa più spiata della tv, la coppia formata da Arianna Ghiglieri e Marco Angioni, di Cagliari. Consulente finanziario di 36 anni lei, cuoco di 25 anni lui, sposati da un mese. Entrambi hanno cambiato sesso: lei era un uomo e lui una donna. Ovviamente, hanno deciso di partecipare al reality per ribadire al pubblico che "una persona transgender è una persona normale". Come se ci fosse ancora bisogno di spiegazioni.

Insomma, ci sono tre transessuali nella casa del Grande Fratello. Ma non saranno troppi? Se si tratta di un reality show (prodotto che pretende di avvicinarsi al massimo alla vita reale) perché si decide di far entrare tre concorrenti trans? Non é una cosa comune trovarsi ad una cena, ad un evento, in una sala d'attesa, in compagnia di un trans ex prete e due trans che dopo il cambio di sesso hanno deciso di sposarsi. Allora perché "sbatterli" in prima serata come se fossero trofei di modernità da esibire (in modo sciocco e anche indelicato)?

La risposta c'è. Ed é sempre la stessa: gli ascolti. Da tirare su, ad ogni costo.

Commenti

ziobeppe1951

Gio, 01/10/2015 - 19:54

Più che grande fratello è una grande schifezza e ci sono ancora dei koglioni che si inebriano di ciò

vince50

Gio, 01/10/2015 - 20:13

Possono ribadire quello che vogliono,ma un transgender NON è una persona normale.Si tratta di un trasformismo ipocrita,donne o uomini si nasce il resto è immondizia adatta per termovalorizzatori.

Demetrio.Reale

Gio, 01/10/2015 - 20:35

Luxuria e la cena ad Arcore: «Io parlavo, Silvio prendeva appunti» L’ex parlamentare di Rifondazione a Villa San Martino insieme a Francesca Pascale: «Su unioni civili e adozioni Silvio è d’accordo, ora la legge è più vicina»

Anonimo (non verificato)

Totonno58

Gio, 01/10/2015 - 21:29

Auguri

vince50

Gio, 01/10/2015 - 21:32

Anche Silvio si è bevuto il cervello,oppure la Pascale sa come rabbonirlo.

Anonimo (non verificato)

Happy1937

Gio, 01/10/2015 - 22:23

La realta' e' che questi reality sono programmi squallidi fatti per gente stupida. Il crollo dell'audience e' confortante perche' significa che il numero degli stupidi va pesantemente calando..

Ritratto di SAXO

SAXO

Gio, 01/10/2015 - 22:40

Siamo al capolinea dell umanita.La confraternita del male non gli resta che creare un nuovo soldato da guerra superibrido.MEZZO UOMO E MEZZA DONNA,METICCIO,PROFUGO,ATEO, ERETICO E ADORATORE- SCHIAVO DELLA SETTA DEMONIACA,AMICO DEI RENZIANI .UN PERFETTO EUROPOIDE PANEUROPEO AL SERVIZIO DELL ELITE PLUTOCRATICA.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 02/10/2015 - 07:47

Ma smettiamola con queste boiate per fare ascolti!!!!!!