Grande Frisell acustico

Quando Bill Frisell lascia perdere l'avanguardia e l'elettronica e mette mano alla chitarra acustica, bisogna ricordare le sue parole: «Sono nato a Baltimora ma cresciuto nel Colorado. E benché non possa citare un solo chitarrista western che mi abbia influenzato, quel suono era intorno a me e mi ha impregnato». Ora eccolo qui, accompagnato da violino, viola, violoncello e batteria, che riesce a stipare il nuovo cd con 19 pezzi splendidi e intrisi di dolci umori popolari.