Grey's Anatomy, Meredith nuda in copertina e single sul set

A poche settimane dall'inizio della nuova stagione di Grey's Anatomy, Ellen Pompeo posa nuda per Entertainment Weekly e dice: "Meredith rimarrà single"

Cosa potrebbe mai avere in serbo Shonda Rhimes per Meredith Grey, è l'interrogativo che da mesi non fa dormire i fan di "Grey's Anatomy". Le ipotesi sono tantissime e tutte, nel corso degli ultimi mesi, hanno avuto il loro "momento di gloria": prima rumor insistenti indicavano come Ellen Pompeo, l'attrice che da più di dieci anni dà il volto all'amatissimo personaggio, fosse a un passo dall'addio dal set; quindi, la voce più spietata, quella su una morte di Meredith, pochi mesi dopo la scomparsa di suo marito Derek Shepherd, magari per l'Alzheimer di cui già soffriva sua mamma e che per tutte queste stagioni ha rappresentato uno spauracchio costante nella sua vita. L'ultima voce, in ordine di tempo, è più rassicurante: semplicemente, Meredith resterà single. Nessun uomo può, al momento, sostituire il "Dottor Stranamore" nel cuore della dottoressa del Seattle Grace. Nemmeno quel Martin Henderson, bellissimo e new entry nel cast, che in molti davano come "erede" di Derek dovrebbe riuscire a conquistarla, e Meredith si prepara a vivere la sua prima stagione senza alcun legame affettivo.

A ormai meno di un mese dalla ripartenza di "Grey's Anatomy", un avvio atteso come non mai da milioni di telespettatori in tutto il mondo, è il tempo di presentare lo show con il solito valzer di interviste ai personaggi. La più richiesta è proprio Ellen Pompeo, che però ha accettato solo una copertina: quella di Entertainment Weekly, in cui appare - bellissima - senza veli e coperta solo da un camice bianco. L'attrice assicura che per ora il suo personaggio riuscirà a gestire la situazione, una carriera brillante e tre figli, da single. Il problema è proprio qui: il significato di quel "per ora" lo conosce solo la sceneggiatrice Shonda Rhimes.