Gianluca Grignani, vent'anni di carriera e nuovo album in uscita

Esce il 6 maggio Una strada in mezzo al cielo, nuova fatica di Gianluca Grignani ricca di duetti sulle note delle sue hit di maggior successo, completamente re-arrangiate

Si intitola Una strada in mezzo al cielo il nuovo progetto discografico di Gianluca Grignani, che taglia il ragguardevole traguardo dei vent’anni di carriera, regalandosi un album ricco di nomi celebri della musica italiana. La strada percorsa è stata lunga e intensa per il giovane ribelle di Falco a metà, che da cantautore affermato propone un originale unplugged semiacustico, contenente parte delle canzoni dei suoi primi due album Destinazione Paradiso e La Fabbrica di Plastica, completamente re-arrangiate e prodotte tra l’Inghilterra e l’Italia.

In uscita il 6 maggio, su etichetta Sony Music Italy, il disco si avvale di collaborazioni con Luciano Ligabue (La Fabbrica di Plastica), Carmen Consoli (L’allucinazione), Elisa (Destinazione Paradiso), Annalisa (La mia storia tra le dita), Briga (Rock-star), Luca Carboni (Falco a metà), Fabrizio Moro (Più famoso di Gesù), Max Pezzali (Primo treno per Marte) e Federico Zampaglione (Galassia di melassa), amici che hanno voluto festeggiare Grignani realizzando duetti inediti per le hit che lo hanno reso tra i cantautori più apprezzati nel panorama musicale italiano.

Anticipato dal singolo Una donna così, realizzato in duetto con il gruppo italo-argentino Del Barrio, il disco contiene 17 tracce, tra cui anche Come fai, Madre, Il gioco di Sandy, La vetrina del negozio di giocattoli, Solo cielo, Allo stesso tempo e l’inedito Una strada in mezzo al cielo, che dà il nome al cd.