Harry sgrida Meghan Markle sul balcone di Buckingham Palace

Il Principe Harry sgrida sul balcone di Buckingham Palace intimandole di girarsi verso la folla che li acclamava

Le immagini non lasciano adito a molti dubbi: Harry pare abbia "sgridato" Meghan Markle sul balcone di Buckingham Palace. Ciò sarebbe avvenuto durante il Trooping The Colour, l’evento che celebra ogni anno il compleanno della regina. Ad accorgersene sono stati i social che hanno svelato un attimo di tensione tra i due. La duchessa di Sussex, 37 anni, per un giorno in pausa dalla maternità, a circa un mese dalla nascita del primogenito Archie, si è girata due volte verso il marito per chiedergli qualcosa. Il principe, per tutta risposta, con una faccia molto seria, le ha intimato di voltarsi dicendole di girarsi: "Turn around". Ciò stando, almeno, a quanto si percepisce dal suo labiale. Meghan ha obbedito. Forse a malincuore. Perché nel giro di qualche secondo il sorriso ha lasciato il posto a un’espressione molto seria e un po’ triste, ma certo da attrice consumata.

Cosa è successo davvero tra Harry e Meghan?

Cosa è successo, davvero, tra i due? In effetti la regina era proprio lì e il protocollo reale è rigorosissimo. Il principe durante tutto l’evento è apparso molto teso e severo, rari i sorrisi. Forse la coppia aveva litigato prima dell’evento? Secondo i royal watcher, in realtà, Harry è molto protettivo con Meghan. Sembra che tra i due ci sia una sorta di "codice" sulle modalità di comportamento durante gli impegni pubblici. Lei gli chiederebbe se è il momento e lui le risponderebbe con un cenno. Stavolta, però, qualcosa non deve essere andato per il verso giusto. La duchessa di Sussex, in effetti, si è girata due volte, la seconda proprio mentre stava partendo God Save The Queen. Forse, semplicemente, non si sono sincronizzati sui tempi?

Commenti

19gig50

Mar, 11/06/2019 - 18:23

Che le frega a quell'avventuriera dei sudditi, a lei basta solo aver ottenuto i soldi.

Raffaello13

Mer, 12/06/2019 - 09:49

Gente straniera non conosce il cerimoniale di corte e non sa stare correttamente nemmeno se suonano l'Inno che teoricamente dovrebbe glorificare la Famiglia a cui "casualmente" hanno richiesto di essere inclusi.