Hilary Swank lascia Hollywood per stare col padre malato

L'attrice due volte premio Oscar Hilary Swank mette da parte la sua carriera per stare insieme al padre, che ha da poco subito un trapianto di polmone

Hilary Swank ha deciso di abbandonare temporaneamente il mondo del cinema per stare al fianco del papà Stephen, che ha recentemente subito un trapianto di polmone. L'attrice due volte Premio Oscar, in un'intervista all'Huffington Post, ha comunicato la propria decisione ai fan: «Mio padre sta vivendo con me. Sono la sua unica badante al momento», ha raccontato. Poi ha proseguito: «Ci sono delle opportunità di lavoro a cui ho dovuto rinunciare e proposte a cui ho dovuto rispondere "non posso"», proprio perché in questo momento la sua vita personale è più importante della sua carriera, che già tante soddisfazioni le ha dato in passato. Papà Stephen «starà con me per un certo periodo di tempo, ma considerando l’intero corso di una vita è solo un batter d’occhio», ha detto ancora alla testata online l'attrice di Hollywood.

Negli scorsi anni spesso Hilary aveva raccontato del suo rapporto burrascoso col padre Stephen, ex ufficiale dell'Oregon Air National Guard. Ora l'attrice, che ha vinto il premio dell'Academy per "Boys Don't Cry" e "Million Dollar Baby", pare aver chiarito i rapporti col genitore. E ha deciso di dedicarsi totalmente a lui, in un momento così difficile della sua vita.