"Ho scartato Zalone al provino"

La confessione di Claudio Sabelli Fioretti

"Questo non va da nessuna parte". Una frase smentita dalla realtà e dal successo stratosferico che Checco Zalone ha avuto col passare degli anni. A pronunciarla fu Claudio Sabelli Fioretti che, in una intervista al Fatto quotidiano, ha ricordato: "Una decina di anni or sono stavo allestendo Un giorno da pecora e con Giorgio Lauro avevamo deciso di aver bisogno di un giovane spiritoso e di belle speranze che collaborasse con noi. Mi imbattei in Checco Zalone. Prima ancora che lui se ne accorgesse, esaminai la sua produzione e lo scartai: 'Questo, dissi a Giorgio Lauro, non va da nessuna parte'".

E su Quo Vado? Sabelli Fioretti ha detto: "I primi film di Zalone mi facevano scompisciare, questo mi ha fatto sorridere. Anche Travaglio è caduto nell'inganno quando ha scritto che Checco Zalone non fa satira politica. Non ho potuto fare a meno di vedere nella funzionaria sadica la faccia renziana del potere. E tutta la saga sul posto fisso mi ha fatto ricordare i migliori film di Alberto Sordi. E non è satira quella?"

Video che ti potrebbero interessare di Spettacoli

Commenti
Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Ven, 08/01/2016 - 10:33

"Ho scartato Zalone al provino". Non tutti possono avere il fiuto che abbiamo noi , se ne faccia una ragione.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 08/01/2016 - 10:59

Il bello è che i cre.tini di sinistra, come questo selezionatore, ancora non hanno capito come funzionano le cose :-) evidentemente Zalone non era un raccomandato di sinistra, e fu scartato per questo!

beale

Ven, 08/01/2016 - 11:34

Sabelli Fioretti è insuperabile nel team di "un giorno da pecora" ma prende le tipiche cantonate da intellettuale. qualche giorno fa ospite in una trasmissione tv paragonava l'ondata di migranti(?) verso l'europa a quella di italiani verso gli stati uniti e ciò è demagogia. gli USA di fine 800 e inizi 900 non erano quelli di oggi; per avere un'idea basta rivedere il film "gangs of new york" e non mi sembra che chi viene in Europa oggi trovi una situazione analoga.

Rainulfo

Ven, 08/01/2016 - 13:37

un giorno da pecora puzza di stantio... Checco Zalone non va da nessuna parte? è Sabelli Fioretti che dovrebbe andare... e vi devo dire dove?

nessundorma1

Ven, 08/01/2016 - 13:55

questa zecca ha detto di aver scartato il grande Checco, ma non ci ha detto chi era il raccomandato di turno dalla segreteria del pd che invece è stato preso