I Beckham vendono la villa di 1200 mq: "Non c'è spazio per le partite di calcio"

David e Victoria Beckham, secondo quanto scrive il Sun, avrebbero messo in vendita la loro reggia perchè i figli non avrebbero abbastanza spazio per giocare con gli amichetti

Olycom

David e Victoria Beckham hanno messo in vendita la loro villa di 1200 mq di Bel Air (California): "Non c'è abbastanza spazio per i nostri figli che vogliono giocare a pallone".

Secondo quanto scrive il Sun, i coniugi più fashion di tutta la Gran Bretagna avrebbero messo in vendita la loro splendida villa di Bel Air per ben 24 milioni di dollari. L'abitazione è situata in quello che è uno dei quartieri più ricchi di Los Angeles ed era stata acquistata nel 2007 per 14 milioni di dollari.

La meravigliosa proprietà dispone di lussuosissimi interni estesi lungo una superficie di circa 1200 metri quadrati e di oltre un acro di terreno. Insomma, ma una "piccola" reggia che però non basta. Infatti, sempre secondo il Sun, questa villa non consentirebbe ai figli dei Beckham di giocare tranquillamente a calcio con i loro amichetti perché sarebbe troppo piccola.

I ragazzini si sarebbero lamentati del poco spazio a disposizione per giocare a pallone e così i genitori avrebbero pensato di mettere sul mercato l’immobile. In attesa di valutare proposte e di trovare il compratore ideale, intanto, David e Victoria Beckham, che a Los Angeles possiedono un’altra magnifica residenza, utilizzata per lo più per trascorrere le vacanze, starebbero cercando casa a Miami Beach. A sostenerlo è il portale pagesix.com, secondo cui l’ex capitano della Nazionale di calcio inglese e la sua gentile consorte avrebbero messo nel mirino una villa da 16 milioni di dollari ubicata nell’isolotto artificiale di Star Island.