I Klyne convincono

I Klyne ti aspettano nel loro mondo a braccia aperte. Non è una battuta: è proprio l'attitudine della loro musica a essere accogliente. E il pubblico se ne è accorto subito. Dopo i 7 milioni di streaming solo su Spotify dell'ep Paralyzed, stavolta dai Klyne arriva un disco intero con altri brani nuovi e convincenti come il singolo Sure thing, che è un ottimo biglietto da visita. Tutte le canzoni confermano che questo duo olandese (Nick Klein e Ferdous Dehzad, di origini rispettivamente afghane e indonesiane) suona una versione molto originale del nuovo electropop. Qualcosa di straniante perché mette finalmente di buonumore. E vanta suoni che oggi è difficile ascoltare così profondi e diffusamente personali.