I potenti del cinema? Tornatore e Del BroccoLa Power list 2013 di «Ciak»

Ecco l'anticipazione della Power List 2013 del cinema italiano, i 50 nomi che contano, suddivisi tra 25 professionals (produttori e distributori) e altrettanti Talents. La lista completà sarà in edicola la prossima settimana su Ciak, mensile diretto da Piera Detassis.
Nella prima categoria, al primo posto figura Paolo Del Brocco di Rai Cinema, seguito da Giampaolo Letta di Medusa. Sale la Warner Bros e scendono la Filmauro di De Laurentiis e la Taodue di Valsecchi. Ottima stagione per la Indigo Film. New entry: la Paco Cinematografica.
In testa alla lista dei Talents, Giuseppe Tornatore s'impone su Alessandro Siani e Claudio Bisio. Entrano Toni Servillo, Valerio Mastandrea, Sergio Castellitto, Margherita Buy, Claudia Gerini e Bernardo Bertolucci. Tornatore, lontano dalla fiction da quattro anni e a 23 anni dall'Oscar per Nuovo cinema Paradiso ha incassato nove milioni di euro con « La migliore offerta», film pluridecorato non solo al box office.
Tra i comici, in testa Christian De Sica (4°), Checco Zalone (6°) e le coppie Fabrizio Biggio/Francesco Mandelli (9°) e Fabio De Luigi/Cristina Capotondi (10°). Infine, anche quest'anno nella lista sono presenti poche donne: 7 in tutto fra cui, le produttrici, Barbara Salabè, Francesca Cima, Francesca Cocuzza e Federica Lucisano; le attrici Cristina Capotondi, Margherita Buy e Claudia Gerini.