I vip salutano Prince

A ricordarlo ed esprimere il loro cordoglio anche tantissimi vip che hanno scelto i social per dare il loro addio al folletto di Minneapolis

La notizia della morte di Prince ha immediatamente suscitato migliaia di messaggi di fans in tutto il mondo. A ricordarlo ed esprimere il loro cordoglio anche tantissimi vip che hanno scelto i social per dare il loro addio al folletto di Minneapolis, scomparso a soli 57 anni. Tra i primi a ricordarlo la figlia di Hillary e Bill Clinton, Chelsea: "Grazie Prince. Tutti i miei pensieri e le mie preghiere sono con le persone che amavi".

"Ci ha lasciato Prince, che triste notizia, era un gigante. Le mie profonde condoglianze alla sua famiglia, agli amici e ai fan", ha scritto il cantante dei Kiss, Gene Simmons. "Prince, eri una leggenda, riposa in pace", ha scritto la popstar Lily Allen. E Kate Perry ha twittato: "E così... Il mondo ha perso un sacco di magia. Riposa in pace, e grazie per averci donato così tanto".

Dal suo profilo, l'attore Samuel L Jackson ha scritto a caldo: "Sono sconvolto, i media dicono che Prince è morto? - ha twittato incredulo - Davvero? Un'enorme perdita per tutti noi! Che genio! Sono senza parole". Triste anche l'ex Take That Robbie Williams: "Ora anche Prince. No, no, no... Riposa in pace genio".

Personale il ricordo dell'attore australiano Russell Crowe: "È stato il più grande live che abbia mai visto. Geniale, poeta, sexy. Riposa in pace, Prince". "Triste notizia oggi. Prince è scomparso. La musica ha perso una grande presenza. Il mondo è meno funky. Non ci voglio credere". Lo scrive Simon Le Bon su Twitter, commentando la morte di Prince.

Tra le italiane, invece "Ci sono saluti che non vorremmo fare mai... Ciao" scrive Noemi su twitter, mentre "Purple tears", lacrime viola, scrive Laura Pausini su Facebook giocando con il successo di Prince 'Purple Rain' per ricordarne la scomparsa. "L'ho incontrato qualche anno fa a Panama a un mio concerto, era seduto di fronte a me ed era meraviglioso. E' stato un momento indimenticabile... È ancora incredibile dire addio a questo "principe". Riposa in pace".