L'annuncio di Telethon per ricordare Fabrizio Frizzi

La fondazione Telethon, di cui Fabrizio Frizzi è stato a lungo testimonial, ha annunciato l'intitolazione di una borsa di studio per la ricerca sulle malattie genetiche rare allo storico presentatore Rai, scomparso il 26 marzo 2018

L'edizione di quest'anno della maratona Telethon avrà un grande assente: l'indimenticabile Fabrizio Frizzi. Durante la maratona, non mancheranno le occasioni per ricordare la sua grande generosità e il significativo sostegno alla ricerca scientifica attraverso l'impegno per Telethon. Ma la Fondazione ha voluto andare oltre il semplice ricordo e oggi, nella conferenza stampa di presentazione della maratona tv, il direttore generale Francesca Pasinelli ha annunciato che è stata intitolata alla memoria di Frizzi una delle borse di studio annuali erogate dall'istituto Telethon di genetica e medicina di Pozzuoli, centro all'avanguardia per la ricerca sulle malattie genetiche rare. La prima assegnataria è Diletta Siciliano, presente in sala ed emozionatissima, per gli studi dei meccanismi alla base delle malattie lisosomiali, condotti all'interno del gruppo di ricerca del professor Andrea Ballabio, un'eccellenza scientifica sulla materia. In sala c'era anche Carlotta Mantovan, la vedova Frizzi.

Nel corso della sua carriera, Fabrizio Frizzi non aveva mai mancato l'appuntamento con la storica maratona Telethon. Sul sito della Fondazione, ancora adesso c'è una scheda a lui dedicata con una serie di domande e risposte dove il presentatore raccontava che la sua scoperta più importante era stata di poter salvare una vita. Lo aveva fatto concretamente donando il midollo osseo a Valeria, una ragazza la cui storia era venuta fuori nelle ore successive alla morte del grande conduttore Rai, finendo per commuovere tutta l'Italia.

Per la prima volta senza di lui, la maratona Telethon lo ricorderà in tutte le trasmissioni finalizzate a raccogliere fondi per combattere le malattie genetiche rare. Si comincerà il 15 dicembre con "Uno Mattina in Famiglia", che ospiterà l'accensione del numeratore che segnerà l'inizio ufficiale della maratona. A seguire, sempre sabato, in prima serata su Rai 1, Antonella Clerici, accompagnata da Paolo Belli e la sua orchestra, condurrà "Festa di Natale", la serata interamente dedicata alla Fondazione Telethon. Tra gli ospiti della serata ci sarà anche "Montalbano" Luca Zingaretti, come l'anno scorso volto dello spot della campagna "Presente", che reciterà un monologo sulla storia di John Crowley (già ispiratrice del film "Misure Straordinarie"). La maratona durerà una settimana: chiusura il 22 dicembre.